QUARTO – Viaggiava con un pesante carico di droga, prima di essere fermato dai carabinieri. In manette e poi in carcere è finito Armando Crisafo, 40enne di Quarto. Sull’auto da lui guidata, lungo l’autostrada A1, i militari del Nucleo operativo di Castello di Cisterna hanno trovato ben 5,5 chilogrammi di cocaina.

AUTISTA “A NERO” – Lo stupefacente, suddiviso in cinque panetti, era stato occultato dietro i sedili anteriori. Una volta sul mercato, la droga avrebbe fruttato circa un milione di euro. L’operazione è avvenuta lungo il tratto Caianiello-Capua. E’ poi emerso che l’attività dell’uomo è quella di autista “a nero” di mezzi pesanti.