POZZUOLI – E’ stato probabilmente l’enorme peso di un camion a provocare lo sfondamento di un chiusino in ghisa, lasciando praticamente spalancato il tombino sottostante.

BIDONE PER “SALVARE” GLI AUTOMOBILISTI – Il mezzo pesante, allestito a trasporto eccezionale, aveva sul proprio pianale un’imbarcazione da poco prelevata dall’attracco in mare. E’ accaduto in via Monte Nuovo Licola Patria, dove il traffico è sempre sostenuto. Il pericolo per gli automobilisti è stato indicato attraverso un bidone di plastica per i rifiuti ed un birillo stradale.