L'area mercato oggi è ancora un cantiere

POZZUOLI – Slitta di altre 24 ore l’apertura del mercato alimentare nella nuova e momentanea sede dell’area ex Sofer. A confermarlo è l’assessore ai lavori pubblici Mario Marrandino, recatosi questa mattina su quello che è un cantiere a tutti gli effetti: «Le ditte che stanno lavorando ci consegneranno l’area per giovedì sera, venerdì si provvederà ad allestire gli stand mentre sabato si potrà iniziare la vendita».

I LAVORI – Le operazioni di allestimento procedono in maniera serrata ma i tempi tecnici non possono essere annullati: in queste ore i lavori sono finalizzati alla realizzazione dell’impianto idrico e fognario necessario per garantire i livelli minimi igienico-sanitari.  «L’area in questione è della Waterfront Spa, che ce l’ha concessa in uso prima per adibirla a parcheggio ed ora per allestire il mercato. I lavori di fognatura che stiamo effettuando sono sono comunque un avanzamento dei lavori che si dovranno fare una volta che si apriranno i cantieri del Waterfront».

IL MERCATO PRENDE FORMA – Intanto prende sempre più forma la fisionomia della nuova area mercato. I tre mega tendoni verranno dedicati ai tre settori merceologici. Dunque, a differenza di quanto accadeva in via Fasano la vendita di prodotti ittici, frutta e verdura e prodotti alimentari sarà effettuata separatamente. Prove tecniche per il nuovo mercato?

ANGELO GRECO