POZZUOLI – Effettuava l’attività di ristorazione, ovvero la somministrazione di bevande e alimenti, senza essere in possesso di autorizzazione amministrativa. Per questi motivi il comune di Pozzuoli, attraverso un’ordinanza a firma del sindaco, ha disposto la cessazione delle attività per un ristorante per cerimonie di via Pisciarelli, ad Agnano. La disposizione è arrivata dopo un accertamento effettuato dalla Polizia Municipale il 18 giugno scorso durante il quale i caschi bianchi agli ordini del maggiore Silvia Mignone hanno scoperto che il titolare non aveva presentato la SCIA per l’inizio dell’attività.