POZZUOLI – Dopo la puzza di spazzatura della scorsa settimana i depuratori sono tornati a farsi “sentire”. Arrivano infatti ancora cattivi odori e miasmi dall’impianto di depurazione di Cuma-Licola. Nella serata di venerdì, per l’ennesima volta, a Licola l’aria era irrespirabile e i residenti sono stati costretti a barricarsi in casa a causa della puzza insopportabile proveniente dai depuratori. Una puzza che arriva fino ai parchi lungo via Montenuovo Licola Patria, via Cuma e Licola Mare. I residenti denunciano “picchi” di puzza soprattutto nei fine settimana e in particolare nelle ore serali, quando l’aria diventa irrespirabile