POZZUOLI – Ha dato vita a un inseguimento di 30 chilometri durante il quale ha tentato di investire alcuni poliziotti prima di schiantarsi con la sua auto contro un camion. Il protagonista dell’assurdo pomeriggio di follia è un 45enne di Sant’Antimo, Antimo Ceparano, 45 anni, con diversi precedenti penali e sottoposto a libertà vigilata. L’uomo poco prima non si era fermato all’alt della Polizia nella zona di Ischitella ingaggiando con gli agenti un inseguimento che si è concluso a Pozzuoli, in via Campi Flegrei. Durante la folle corsa il 45enne ha rischiato di investire anche alcuni pedoni. Dopo lo schianto ha tentato la fuga a piedi ma è stato bloccato dai poliziotti di una volante del Commissariato di Pozzuoli che lo hanno ammanettato. L’uomo è in stato di arresto in attesa del processo con rito direttissimo.