MONTE DI PROCIDA – Partirà nella giornata di lunedì, in prossimità della spiaggia ad Acquamorta, il nuovo intervento a salvaguardia dei costoni tufacei di Monte di Procida. Sarà il costone sovrastante la spiaggia di Acquamorta ad essere oggetto di manutenzione. Il costone è stato interessato da due interventi di rafforzamento corticale nel 2004 e nel 2007 da parte dell’allora Provincia di Napoli, con la posa di rete paramassi e recinzione metallica e con successivo complemento che ha interessato un ulteriore tratto di costone sovrastante la spiaggia. La Città Metropolitana, a seguito di sopralluogo tecnico, ha accolto la richiesta di manutenzione, approvando a dicembre gli interventi per fronteggiare le problematiche sulle opere di consolidamento della spiaggia, generate dall’erosione degli agenti atmosferici e del moto ondoso.

I LAVORI – L’intervento assicurerà il pieno ripristino della funzionalità del sistema di rafforzamento corticale, aumentando la sicurezza sulla spiaggia. «Grazie all’impegno e alla sinergia istituzionale ancora un passo importante verso la tutela e la valorizzazione di Acquamorta, la piazza sul mare di Monte di Procida, teatro di tanti eventi e di iniziative di manutenzione e salvaguardia promosse dall’amministrazione per accendere sempre più i riflettori sulle risorse naturali e paesaggistiche della cittadina flegrea», rende noto l’amministrazione comunale. Per l’esecuzione dei lavori dal 7 gennaio al 6 febbraio 2019 l’arenile resterà interdetto e nello specchio acqueo interessato sarà vietata ogni attività marinara subacquea e di superficie.