POZZUOLI – Dopo la denuncia del nostro giornale il Comune di Pozzuoli è intervenuto a Monterusciello per aggiustare la Villa di Annibale. Il sito archeologico era stato pesantemente danneggiato in seguito alle forti volate di vento dello scorso 23 febbraio. Ma da allora nessun intervento era stato messo in campo. Due giorni fa il nostro articolo di denuncia (http://www.cronacaflegrea.it/pozzuoli-la-villa-di-annibale-danneggiata-e-abbandonata-dopo-il-maltempo-le-foto/) aveva messo in risalto i danni e i mancati interventi, questi ultimi prontamente arrivati questa mattina. In una nota stampa il comune ha motivato i ritardi parlando di “un intervento, già programmato da tempo” e che “ha necessitato di preventiva organizzazione ed ha riguardato in particolare la rimozione delle lamiere che coprivano i resti dell’antica dimora e che erano state divelte dal vento impetuoso delle scorse settimane e la bonifica dell’area verde.” Il sito viene periodicamente ripulito dal Comune e dai volontari dell’associazione “Nuovi Orizzonti” che ha ricevuto in adozione l’area e che è impegnata nella tutela del sito e nel mantenimento dello stato dei luoghi in accordo con l’Ufficio Giardini.