POZZUOLI – Il forte vento ha strappato via anche i teloni della Prysmian: la bufera ha sradicato la copertura dei capannoni dell’azienda di Pozzuoli, nonché causato la caduta di un muretto a pochi passi dai binari della Cumana. La conta dei danni, causati dal maltempo, non sembra presentare ancora una battuta d’arresto. Disagi su tutto il territorio comunale. Decine le telefonate ai vigili del fuoco. Crollato anche un muro nel centro commerciale “San Domenico” di Arco Felice.

L’APPELLO DEL COMUNE – «A causa dell’incessante peggioramento delle condizioni meteo e a salvaguardia della pubblica incolumità, l’amministrazione comunale di Pozzuoli invita i cittadini a non lasciare le proprie case e a non uscire per strada se non per motivi urgenti e eccezionali. E’ importante prestare la massima attenzione nelle zone esposte e lungo le strade, specie in quelle alberate, soprattutto per le forti e improvvise raffiche di vento, cercando di limitare gli spostamenti solo se strettamente necessari. Alla guida dei veicoli, è opportuno moderare la velocità ed essere prudenti», è l’invito della squadra di governo locale ai cittadini.