POZZUOLI– Come un treno in corsa, il Rione Terra, reduce dalle convincenti vittorie con Aversa, Casarano ed Atripalda, arriva al big match con il Marcianise Volley in programma domani al PalaErrico alle ore 18:00. Seconda uscita casalinga consecutiva per i ragazzi di coach Cirillo, distanti solo 5 punti dalla terza posizione in classifica, traguardo impensabile ad inizio stagione per il club di patron Giovanni Coratella.

SFIDA ESALTANTE– Marcianise è uno dei sestetti più forti del girone ma il Rione Terra ha tutte le carte in regola per compiere l’impresa e proprio nel match di andata, perso al tie-break dai puteolani nonostante i due set di vantaggio, ha dimostrato di poter essere la mina vagante del campionato. “La parola chiave deve essere serenità – spiega coach Costantino Cirillo alla vigilia – Marcianise è una big, una squadra esperta e solida ma che noi possiamo mettere in difficoltà. Stiamo attraversando un ottimo momento, nelle partite con Casarano ed Atripalda abbiamo fatto vedere grandi cose. Ci stiamo divertendo ma vogliamo arrivare quanto più in alto possibile“.