2 delle 3 auto coinvolte nell'incidente

POZZUOLI – Momenti concitati quelli che si sono vissuti nella notte tra venerdì e sabato a via Napoli, dove a seguito di un incidente stradale tra due auto si è scatenata una rissa. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia di Pozzuoli. In totale tre auto danneggiate, tra le quali proprio quella di un poliziotto che era parcheggiata lungo la strada

LA DINAMICA – Nella notte, secondo le prime ricostruzioni, a scontrasi erano una Hyundai Atos e un’altra vettura, una Ford. A quanto pare quest’ultima, ferma sul ciglio del marciapiedi, stava immettendosi sulla strada quando finiva per scontrasi contro la Hyundai che viaggiava in direzione Pozzuoli. Un impatto violentissimo, che  faceva sganciare la ruota anteriore sinistra con tutto il semi-asse della Ford che finiva in mezzo alla carreggiata. Nell’impatto una delle due auto si girava su se stessa finendo contro la Peugeot di un poliziotto che si trovava parcheggiata sul ciglio della strada

La Ford coinvolta nell'impatto

LA RISSA – Successivamente si sarebbe poi consumata la rissa. Due o tre occupanti della Hyundai che si sarebbero scagliati contro l’uomo alla guida della Ford, che ferito era costretto alle cure dei sanitari. Sul posto giungevano gli uomini agenti del Commissariato di Polizia cittadino che oltre a provvedere ai rilievi del caso, sottoponevano i protagonisti all’alcol test. Ressa intorno al luogo dell’incidente, con i residenti e i clienti dei locali che si precipitavano sul posto. Sull’episodio indagano i poliziotti puteolani che ora, sulla base dei rilievi e dei racconti di protagonisti e di eventuali testimoni, stanno ricostruendo l’accaduto.

Il sindaco di Pozzuoli, Agostino Magliulo

SERATA TRANQUILLA – Soddisfazione per la prima serata di controlli contro il “by night-violento” arriva dal Comune di Pozzuoli che in un comunicato diramato qualche ora fa parla di  “Dolce movida a Pozzuoli”. – E’ questo il resoconto della prima serata di controlli intensificati sul territorio, programmati dal sindaco Magliulo e concertati con la Polizia Municipale: otto pattuglie e sedici uomini hanno monitorato il centro storico, il lungomare Sandro Pertini, Arco Felice e Lucrino fino alle 2 del mattino. Piazza blindata e zero parcheggiatori abusivi fatti allontanare dal Comando dei Vigili Urbani, e sono stati elevati 60 verbali per varie infrazioni amministrative. I caschi bianchi sono stati guidati dal dott. Carlo Pubblico e dal sindaco Magliulo in prima linea”

LE PAROLE DEL SINDACO – “Il nostro obiettivo- ha detto il sindaco Magliulo- è quello di garantire ai turisti e ai visitatori di passare una serata serena e piacevole, divertendosi, anche a tutela della stragrande maggioranza dei commercianti del centro della città che ha capito come sia importante un controllo accurato del territorio soprattutto a tutela di chi esercita nel pieno rispetto delle regole”

GENNARO DEL GIUDICE
[email protected]

foto MARCO VERDOLINO