RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Gentile direttore, in merito alle richieste di denaro voglio credere che la Diocesi non sia responsabile della ristrutturazione delle nicchie al cimitero di Pozzuoli e di quello che ne consegue. La cosa è così vergognosamente esagerata che mi rifiuto di pensare che la Curia di Pozzuoli sia responsabile. 1650 euro a nicchia per ristrutturarle. Ma che ci devono fare? Aggiungo un particolare: i proprietari delle nicchie, comprate a suo tempo, non dovrebbero partecipare alle eventuali scelte e determinazioni? Chi ha deciso? Non è un compito al quale anche i proprietari siano chiamati a dire qualcosa? Non dovrebbero sapere quali sono i lavori, l’impresa, il progetto e i costi per deliberare? Non mi meraviglio che sulla diocesi si sia scatenata una bufera. Penso che la situazione dovrà finire in sede legale. (Salvatore C.)