POZZUOLI – Tra i mille laureati più meritevoli di Italia c’è Maria Cristina Carannante. La giovane, 29enne di Pozzuoli, ha conseguito la laurea cum laude alla facoltà di “Lingue e culture moderne” dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli lo scorso 9 Ottobre. Il percorso di studi e la tesi di laurea sono state considerate degne di nota dalla Fondazione Italia Usa, che qualche giorno fa ha contattato la ragazza per comunicare la lieta notizia. La neo dottoressa è stata premiata con un master in Global Marketing a costo zero e un attestato di professionista accreditato che ritirerà alla Camera dei Deputati nei prossimi mesi.

IL RICONOSCIMENTO – «Sono onorata di ricevere questo premio, è un sogno che si realizza. Provengo da una famiglia di ceto medio, ho sempre lavorato per pagare autonomamente gli studi. Spero che la mia storia possa essere un esempio per i miei coetanei e la nuova generazione. I sacrifici vengono ripagati prima o poi –spiega Maria Cristina – siate determinati e credete nelle vostre potenzialità, non permettete a niente e nessuno di distruggere i vostri sogni». Il suo percorso di studi è iniziato alla facoltà di Giurisprudenza, dove ha raggiunto ottimi risultati, nel frattempo ha iniziato a lavorare per poter pagare gli studi. Il lavoro alla Base Nato di Gricignano ad Aversa le ha fornito un aiuto per comprendere quale fosse la sua vera passione: le lingue straniere. Da quel momento con forza d’animo e dedizione ha inseguito il suo sogno. «La sete di studio e cultura va soddisfatta a tutti i costi», conclude Maria Cristina.