Luca Borrelli quando vestiva la maglia della Nocerina

POZZUOLI – Primo colpo del mercato di riparazione della Puteolana 1902, dal Savoja arriva Luca Borrelli, “Puntero” classe ’89.

LUCA BORRELLI – Il puntero che arriva alla corte di Sorrentino è un ritorno: Luca Borrelli, che lo scorso anno ha già vestito la maglia dell’Internapoli (oggi Puteolana) siglando nell’intero campionato 5 reti. Borrelli, classe ’89, ha iniziato il campionato con il Savoja dove ha collezionato 10 presenza una rete. L’attaccante che ha appena firmato per i granata non è un bomber puro, infatti nella sua carriera ha collezionato 70 presenze  e 10 reti. Rispetto a Riccio, Borrelli però ha più esperienza da metter in campo e potrebbe essere dunque un buon partner per Letizia. Le qualità del giocatore ci sono, magari non è un cecchino infallibile ma la sua presenza avanti si sente e come in termini di spazio creato. «E’ la prima punta che ben si completa con Letizia – spiega il presidente Franco Di Marino -. Stiamo vagliando il mercato alla ricerca di un centrocampista di qualità e di un jolly, entrambi d’esperienza, il nostro mercato è ancora aperto»

SICILIANO A CENTROCAMPO? – Per il centrocampo le indiscrezioni, a quanto pare non confermate,   portano a Carlo Siciliano centrocampista classe ’82, classico motorino di centrocampo con una vita spesa da titolare in D. Rispetto a Volpe Siciliano è più dinamico e meno fisico e ben potrebbe accoppiarsi con Scognamiglio. Se lui non dovesse essere il rinforzo in mediana l’identikit però è certamente quello. Se Borrelli pare una trattativa praticamente conclusa, Siciliano è solo una indiscrezione che per ora non ha trovato conferme. Intanto in casa granata è festa compie un anno oggi il primogenito del direttore Carmine Ennio, Giuseppe al quale vanno i nostri più calorosi auguri.

ANGELO GRECO