POZZUOLI – In una domenica dal clima gelido, ci ha pensato la Puteolana a scaldare anima e corpo dei presenti.
La maledizione de “lo scontro diretto” è stata scacciata grazie ad un secondo tempo da favola dei diavoli rossi.
La Puteolana 1902 ha battuto una diretta concorrente per i play off, quale la Frattese.
È andata in scena una gara equilibrata dove a prevalere è stata la squadra che si è mostrata più cinica e solida.

IL PRIMO TEMPO – Primo minuto di gioco e i limiti della puteolana su palla inattiva si fanno vedere anche oggi: Punizione da destra di Costanzo che imbecca in area Seck, l’attaccante, lasciato completamente solo, deve solo spingere in porta di testa.
Inizio traumatico per i ragazzi di Sarnataro che da qui in poi prendono campo ma non riescono a creare vere e proprie occasioni da gol. Al 10′ Signore combina quasi la frittata consegnando il pallone sui piedi di Spilabotte che però spara alto.
Al 15′ si fa vedere la Puteolana con Conte che riceve la sponda di Guadagnuolo e calcia al volo ma la palla termina di poco sul fondo.Il primo tempo si conclude con 2 punizioni dal limite per la Puteolana, se ne incarica Carotenuto che però non riesce a firmare il pareggio.

IL SECONDO TEMPO – Nel secondo tempo è una Puteolana diversa, più cattiva e con idee ben precise. Il primo sussulto arriva al 55′ quando Gatta pennella in area per Guadagnuolo che però calcia centrale.
Al minuto 57 arriva il pareggio per i diavoli rossi: triangolo perfetto tra Guadagnuolo, Carotenuto e Varone, con quest’ultimo che riceve palla sul destro e batte il portiere sul primo palo.Passano solo 2 minuti e arriva addirittura il raddoppio granata: Carotenuto serve Guadagnuolo che con una giocata fantastica si beve i due centrali della Frattese, entra in area e viene atterrato, calcio di rigore. Se ne occupa il solito Carotenuto che sigla il 2 a 1 spiazzando Fusco. Da qui in poi la Puteolana si chiude nella sua trequarti e cerca di ripartire. La Frattese cede al nervosismo e dopo aver subito il sorpasso non crea più pericoli fino al minuto 85, quando Fernandez è costretto agli straordinari: Lancio millimetrico per Allecretta che si trova 1 vs 1 con Fernandez il quale resta in piedi fino alla fine e con un colpo di reni salva la partita.
Nel finale 6 minuti di recupero e tanto nervosismo non cambiano il risultato.
La Puteolana torna a vincere al Domenico Conte e lancia un forte messaggio per i Play Off.

TABELLINO PUTEOLANA 1902 VS C.FRATTESE 2-1

PUTEOLANA 1902: Fernandez, Canzano (88′ Palomba), Novelli, Gatta, Caccia, Signore, Conte (90+ Napolitano), Inserra, Varone (70′ Mariani), Carotenuto (90+ Chierchia), Guadagnuolo (78′ Palumbo)
All. Sarnataro

C. FRATTESE: Fusco, Costanzo G (75′ Perna), Pezzullo, Costanzo, Petrarca (77′ Somma), Pellini, Castaldo (63′ Milvatti), Seck, Spilabotte, Allecretta, Passarelli (63′ Solimene)
All. Ciaramell

RETI 1′ Seck (F), 57′ Varone (P),  60′ Carotenuto (P)

Arbitro: Pinchetti di Sesto San Giovanni.
Assistente n. 1: Iannello di Nocera
Assistente n. 2: Scarpa di Nocera