NAPOLI– Temperatura ideale per una partita di futsal allo Sporting Club San Francesco dove si affrontano Atletico Chiaiano e Real Pozzuoli nel match valevole per la prima giornata di Serie C2 girone B.

LA GARA– Il Real Pozzuoli entra in campo con tanta voglia di stupire e soprattutto di rifarsi dopo la sconfitta della passata stagione sul campo dell’Atletico Chiaiano. Fischia l’arbitro e rotola il pallone per la prima volta in campionato. I leoni puteolani cercano di prendere le misure alla squadra di casa che parte bene nelle primissime battute di gara. Il primo squillo, tuttavia, è del Real sull’asse Cacace-Lo Monaco: bravo l’estremo difensore di casa a respingere sulla conclusione del numero 3 gialloblù. Al 10′ è Mandragora a rompere l’equilibrio con una conclusione rasoterra. Poco dopo sfiora il raddoppio la compagine di casa con Telemaco: provvidenziale Del Giudice nel respingere il tiro sulla traversa. Al 15′ la reazione del Real con il suo capitano: Atrio recupera la sfera e con un destro nell’angolino basso porta il risultato sull’1 a 1. Il gol dà fiducia agli uomini di D’Alicandro che poco dopo raddoppiano con Trincone imbeccato perfettamente da Lo Monaco. Atrio sfiora il 3 a 1, ma la prima frazione di gioco si conclude sul 2 a 1 per gli ospiti. All’intervallo il Real si trova dunque in vantaggio dopo aver ribaltato la sfida con grande forza d’animo.

SECONDO TEMPO – Bisogna continuare così nella ripresa, ma non è facile, di certo l’avversario è uno di quelli forti, ma forti davvero. In avvio di ripresa entrambe le squadre si fanno vedere in avanti pericolosamente in una circostanza, poi Di Benedetto, autore di un gol da cineteca, rimette la gara in equilibrio. La partita è maschia, in campo si lotta su ogni pallone, su ogni centimetro di campo ed il tempo scorre. Il Real si trova a meraviglia in campo. Lo Monaco e Cacace, alla sola terza gara ufficiale insieme, dimostrano che l’intesa è superba al 21′ quando Lo Monaco offre al 10 puteolano un cioccolatino solo da scartare. Poco più tardi ancora straordinaria azione corale del Real finalizzata ancora dall’estroso attaccante. Tutto d’un tratto l’equilibrio è rotto. Il Real dilaga con Testa freddissimo dal dischetto del tiro libero, poi al 30′ è Trincone a siglare la doppietta personale. Nel finale si mette ancora in mostra Del Giudice parando un tiro libero, poi l’estremo difensore ospite non può nulla a 30 secondi dalla fine su Telemaco. La rete del 15 di casa rende solo meno amara la sconfitta per l’Atletico Chiaiano, giunge infatti il triplice fischio. Con grande organizzazione di gioco, cuore e grinta il Real ha strappato i primi 3 punti della stagione contro una buonissima squadra. E’ solo la prima partita, è solo la prima vittoria, ma in accordo col proverbio “Chi ben comincia è a metà dell’opera…”.

ATLETICO CHIAIANO 3-6 REAL POZZUOLI

Atletico Chiaiano: Iannone, Telemaco, Sequino, Avolio, Mandragora, Rinaldi, Crisci, Pullo, Sarnataro, Di Benedetto, Serrao, Marroccoli.
All.: Alfonso Gagliotta.

Real Pozzuoli: Del Giudice, Ciotola, Molino, Caiazzo, Testa, Prencipe,
Ursomanno, Atrio, Covone, Lo Monaco, Cacace, Trincone. All.: Gigi
D’Alicandro.

Ammoniti: /

Espulsi: /

Tiri Liberi: 0-0 p.t., 1*-1 s.t.

1*= fallito

Marcatori: 10′ p.t. Mandragora (AC), 15′ p.t. Atrio (RP), 24′ p.t. Trincone (RP) – 6′ s.t. Di Benedetto (AC), 22′ s.t. Cacace (RP), 24′ s.t. Cacace (RP), 27′ s.t. Testa (RP), 30′ s.t. Trincone (RP), 30’+2′ s.t. Telemaco (AC).

COMUNICATO STAMPA REAL POZZUOLI