Il buon momento della Micovic può essere l'arma in più

POZZUOLI – La GMA Del Bo Pozzuoli, giocherà il match di domani ancora lontano dalla sua casa naturale il Pala Errico, ma almeno questa vola le ragazze di Palumbo resteranno a Pozzuoli. Sarà il Pala Trincone di Monterusciello infatti il palcoscenico della sfida contro Lucca, valevole per la prima giornata di ritorno. La struttura di via Miccoli è un piccolo talismano per le giallo blu quest’anno che hanno vinto tutti e tre i match disputati sul parquet di Monterusciello, prima Faenza in Coppa Italia, poi Parma e Sesto San Giovanni hanno lasciato le penne. Un po’ di cabala positiva che potrebbe servire a scuotere la puteolane che venendo da tre sconfitte consecutive vedono allontanarsi la zona play off.
OBIETTIVO PLAY OFF – Vincere contro Lucca, che all’opening day di Cervia si impose 59 – 84, significherebbe in primis rimettersi in corsa e poi ricucire un po’ lo svantaggio dalle toscane che oggi è di ben 6 punti. Pozzuoli vista contro i due match contro Taranto e per tre quarti di gara contro Schio può rimontare facilmente la classifica, ma i cali di tensione pare che siano insiti in questa squadra.
TENERA ALTA LA TENSIONE – Se Palumbo riuscirà a tenere alta la tensione per tutti i 40′ di gioco Pozzuoli può battere Lucca. Domenica scorsa al Pala Coppola di Monte di Procida si è vista una Micovic decisamente galvanizzata dalla convocazione in nazionale, se la serba dovesse confermare il suo buon momento, la Fazio recupererà dal fastidio al polso e soprattutto se la Mazzante farà la Mazzante, il tiro dalla lunga e media distanza potrà essere la chiave del match. Appuntamento domenica alle ore 18 al Pala Trincone di Monterusciello.

AG