BACOLI – La Sala Ostrichina ospita la prima edizione di “Opportunità, scenari e incentivi per il territorio flegreo”. L’evento si terrà  il 7 Febbraio. Durante il workshop, saranno presentati i bandi gestiti da Invitalia e sarà possibile discutere con i funzionari di progetti e di imprese, tramite uno sportello. L’iniziativa è organizzata da Hopificio Sud in collaborazione con IpseaSrl e con il patrocinio dei Comuni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli. Si inizierà alle 9.30 con la registrazione dei partecipanti, in seguito ci sarà un’introduzione alla giornata dei lavori con Rossella Illiano, Presidente Hopificio Sud; interverranno Adele Campanelli, Direttrice del Parco Archelogico dei Campi Flegrei, Giovanni Picone, Sindaco di Bacoli, Giuseppe Pugliese, Sindaco di Monte di Procida e Vincenzo Figliolia, Sindaco di Pozzuoli. A seguire Antonio Popolla, rappresentante di IpseaSrl, darà delle indicazioni su come trasformare la ricchezza di casa in economia. Dopo la parola passerà a Roberto Laringe, Presidente Federalberghi Campi Flegrei, che approfondirà il tema della valorizzazione del territorio flegreo attraverso il turismo.

GLI INTERVENTI – Successivamente sarà l’Architetto Filomena Lucci, Presidente di Fillirea e gestore del centro visite dell’area marina protetta di Baia, a presentare una relazione sulla Città Sommersa di Baia. In seguito Giuseppe Cosenza, rappresentante di Invitalia, mostrerà quali sono gli strumenti agevolativi a sostegno della nascita e della crescita delle imprese. Dopo saranno presentati alcuni casi di successo, Ariel Stock and Vesuvio di Marcella Murolo Yes Ecology Srl. In programma una breve pausa per un dibattito con gli ospiti e la pausa pranzo. Alle 15 inizieranno gli incontri singoli con i funzionari Invitalia, la giornata terminerà alle 17. Il workshop intende fornire maggiori dettagli e informare le imprese, le associazioni, i giovani e la cittadinanza circa le possibilità di investimento che abbiano una ricaduta positiva sul territorio in termini di valorizzazione e di miglioramento occupazionale. La giornata dei lavori è gratuita previa acquisizione del biglietto di registrazione entro il 6 febbraio tramite i canali Facebook: @Hopificiosud, su Eventbrite.