QUALIANO – I carabinieri di Giugliano hanno salvato un 50enne che voleva togliersi la vita. I militari sono intervenuti in un albergo sulla Circumvallazione esterna di Qualiano dopo la richiesta di intervento di un parente dell’uomo: grazie all’applicazione della società assicurativa che localizza la scatola nera dell’auto, aveva rintracciato la sua macchina nel parcheggio della struttura. L’uomo si era preoccupato ed attivato perché il parente il pomeriggio precedente si era allontanato dalla abitazione dopo aver lasciato un biglietto in cui aveva scritto di voler raggiungere la madre, deceduta tempo fa. E’ stato grazie a questa persona che i militari hanno fatto irruzione nella stanza dell’hotel dove si trovava l’uomo: lo hanno trovato con dei lacci di scarpe legati al collo e alla finestra, lo hanno liberato e poi affidato ai medici in ospedale.