LONDRA – Torna la rubrica a cura di Vittoria Di Meo, cittadina flegrea che vive a Londra da 10 anni e che desidera raccontare usi, costumi e tradizioni della capitale del Regno Unito, attraverso gli occhi di una ragazza che porta dentro di sé il sole e il mare dei Campi Ardenti.

«Ogni volta che vengo in Italia la prima domanda che mi fanno i parenti è: “Come va la scuola?”. Trovare una risposta a questa domanda è molto più complicato di quanto sembri. Questo grazie al sistema scolastico. In Italia, dopo le scuole medie, ci sono le scuole superiori o professionali a seconda dei tuoi interessi, che durano 5 anni. Io vado in una scuola Americana, dove abbiamo 4 anni di liceo, oltre a 4 anni di scuola media, e il liceo, chiamato ‘high school’ prevede ancora l’insegnamento delle materie principali. Tuttavia il numero di anni non è l’unica differenza tra i due sistemi. SPORT – Nelle scuole superiori americane è possibile praticare vari sport.  In squadre sportive abbiamo la possibilità di rappresentare la nostra scuola e rafforzare lo spirito scolastico contro altre scuole. Abbiamo una varietà di sport che si svolgono in diverse stagioni. Nella stagione autunnale puoi fare corsa su lunghe distanze, pallavolo, hockey e calcio. La stagione invernale include basket, rugby, nuoto e ballo, mentre nella stagione primaverile ci sono baseball, corsa e tennis. L’unico sport disponibile tutto l’anno è il canottaggio. Tutti questi sport comportano un’uniforme, riunioni dopo la scuola e grandi gare. Nel sistema scolastico Italiano c’è sicuramente meno enfasi nella promozione dello spirito di squadra e gli sport presentati non sono tanti. Il sistema scolastico Italiano si concentra principalmente sugli studi accademici. CLUB – Lo sport non è l’unica attività impegnativa doposcuola, nelle scuole Americane, se non sei molto sportivo, puoi anche unirti ai vari club organizzati dagli studenti. Dal club di ingegneria al club del frisbee, chiunque sia interessato a far parte di un club può iscriversi. I club sono un ottimo modo per fare nuove amicizie e allo stesso tempo fare qualcosa che ti appassiona. I club di solito non sono impegnativi come gli sport, ti incontri tutte le volte che il leader del tuo club lo richiede, in genere una volta a settimana. Se gli studenti non sono troppo occupati con le attività accademiche, i club sono un’attività divertente a cui partecipare. CORSI DI COLLOCAMENTO AVANZATO – La maggior parte degli studenti, agli ultimi anni delle scuole superiori nel sistema Americano, è troppo occupata per fare parte di qualsiasi attività dopo la scuola a causa delle lezioni che frequentano. Il sistema Americano include le materie di base: matematica, inglese, scienze, educazione fisica, storia e una lingua a scelta. Tuttavia, se sei particolarmente bravo in una di queste materie, il tuo insegnante può consigliarti corsi di avanzati per qualsiasi materia accademica. Questi corsi di livello universitario e prevedono un test di fine anno che determina il tuo voto. Ti danno anche crediti universitari, tuttavia, ammontano a molto lavoro. ESAMI DI FINE ANNOPer i corsi regolari il sistema scolastico Americano prevede vari test durante l’anno. A seconda della materia, ci può essere un esame, un saggio o una presentazione su cui vengono valutati gli studenti. Tutti i grandi test per questi corsi si svolgono durante una settimana di dicembre e luglio. Mentre per i corsi avanzati ci sono solo due grandi esami di 3 ore, uno si svolge a dicembre e l’altro a maggio e gli studenti vengono valutati da una scala da 1 a 5. Tuttavia, il test più importante nel sistema scolastico Americano si fa durante il terzo anno di scuola superiore: Il ACT o SAT. Questi test sono progettati per misurare la preparazione di uno studente per l’università. Gli studenti possono scegliere quale test sostenere: ACT o SAT, fanno un test per vedere a quale sono più orientati. SISTEMA DI VALUTAZIONE –  Anche il modo in cui sono valutati gli studenti è diverso tra i sistemi scolastici. Le scuole Americane hanno un sistema di valutazione basato su lettere, che va da una F al voto più alto che puoi ottenere, un A+. Tutti i voti per le varie materie vengono tradotti in un numero che costituisce il tuo GPA, che è la media dei voti per tutte le materie. Il GPA più alto possibile è un 5, pari a ottenere un A+. Mentre nelle scuole Italiane ogni docente valuta gli studenti da una scala da 0 a 10. MODO DI INSEGNARE – Secondo la mia esperienza personale, la più grande differenza tra il sistema scolastico Americano e il sistema scolastico Italiano sta nella mentalità e nel modo di insegnare. Entrambi i sistemi scolastici sono adatti a diversi tipi di persone. Gli studenti che sanno già cosa vogliono studiare in futuro e vogliono concentrarsi sulle materie accademiche potrebbero preferire il sistema scolastico Italiano. Mentre altri studenti che non sanno ancora cosa vogliono studiare e vogliono esplorare le loro passioni per varie materie e attività, potrebbero preferire il sistema scolastico Americano.»