POZZUOLI – E’ stato arrestato poco fa Antonio D’Oriano, 47 anni, pregiudicato di Monterusciello, ritenuto l’autore della rapina avventa questa mattina ai danni del bar Mojito di Licola Borgo. D’Oriano è accusato anche di essere l’auto di un’altra rapina consumata ieri ai danni di un distributore di benzina a Qualiano. A lui si è arrivati dopo un’indagine lampo da parte dei carabinieri di Pozzuoli che lo hanno rintracciato nella zona di Licola. D’Oriano, residente nel lotto 2 di Monterusciello, un anno fa era finito in manette per resistenza dopo essere stato fermato a bordo di un’auto rubata.