Carabinieri1NAPOLI – I carabinieri della stazione di Ponticelli, insieme ai colleghi del Reggimento Campania, hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione Luigi Pangia, 19 anni, residente in via Lavinaio e Daniele Morale, 24 anni, residente in via Malibran, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I 2 giovani sono stati notati su via Argine in sella a 2 scooter, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’arma che gli hanno intimato l’alt per controlli.

 

I SEQUESTRI –  Alla vista dei carabinieri hanno tentato la fuga e dopo un breve inseguimento Luigi Pangia veniva bloccato, mentre Daniele Morale veniva rintracciato dopo poco nella sua abitazione. Lo scooter guidato dal Pangia è risultato rubato ed era stata apposta la targa di un altro scooter intestato a Daniele Morale. Con successiva perquisizione il Pangia è stato trovato in possesso di 12 grammi di hashish, divisi in 5 stecchette e 285 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività, venendo denunciato in stato di libertà per illecita detenzione di stupefacente, mentre nell’officina meccanica di Daniele Morale, sono stati rinvenuti 2 scooter rubati, rispettivamente il 29 giugno 2015 a San Giovanni a Teduccio e il 7 maggio 2014 a Napoli Stella. I veicoli sono stati sequestrati in attesa di restituzione agli aventi diritto. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.