POZZUOLI – Da lunedì scorso è tornato il presidio di legalità a Licola con l’apertura della stazione dei carabinieri in via dei Platani. L’insediamento dei militari dell’Arma è stato possibile una volta terminati i lavori di manutenzione realizzati dal Comune. A dichiararlo è il sindaco Vincenzo Figliolia: «Grazie alla disponibilità dei vertici dei carabinieri locali e provinciali abbiamo potuto così rispondere alle esigenze di sicurezza manifestate più volte dagli abitanti del luogo. In attesa del recupero strutturale della vecchia sede dei carabinieri di Licola, il gruppo Forestale è stato nel frattempo ospitato nella stazione dei carabinieri di Monterusciello».