12019912_10207542351627347_1307061368775439420_nPOZZUOLI – Si conferma uno degli appuntamenti più sentiti nel circuito del tennis amatoriale il trofeo “Diego Intermoia”, giunto alla sua XV edizione. Come da tradizione, la kermesse andata in scena sui campi in terra rossa del circolo Averno ha regalato tante emozioni agli appassionati tutti uniti dal e nel ricordo di Diego, ragazzo puteolano e promessa del tennis venuto a mancare troppo presto all’età di 26 nel lontano 2001. Numeri importanti per una manifestazione fortemente voluta dalla famiglia e amici di Diego che anche quest’anno ha sfondato il tetto dei 200 iscritti, tutti divisi tra tabellone principale, ladies e categorie (under 10-12-14-16 ; over 45-50-55-60-65-70-75 NDR).

I premi messi a disposizione dei partecipanti
I premi messi a disposizione dei partecipanti

LUONGO IL VINCITORE– Il torneo, iniziato il 29 agosto e terminato il 13 settembre, anche quest’anno non ha tradito le attese e suscitato molta partecipazione ed interesse come testimoniato dall’elevato numero di partecipanti e pubblico. A vincere è stato Luca Luongo che, al termine di una finale molto lunga e combattuta durata oltre 2 ore di gioco, al tie break finale ha avuto la meglio contro Alfredo Di Spiezo, riuscendo così ad alzare il trofeo per la prima volta. Il tutto davanti ai tanti frequentatori del circolo e agli occhi fieri di Antonio e Bianca, genitori di Diego orgogliosi sempre più del coinvolgimento di sempre più giovani oltre alla perfetta riuscita del memorial. Da registrare, infine, la presenza del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia che, insieme ai padroni di casa, i fratelli Enzo, Memo e Lucio Damiani, ha consegnato il premio al vincitore durante la cerimonia conclusiva.