QUARTO – Durante il fine settimana il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha controllato, tra il capoluogo e la provincia, 1500 persone e attività commerciali. Ben 101 le sanzioni complessive. Le attività hanno riguardato soprattutto Napoli città, a seguito delle decisioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Altre sanzioni anti-Covid sia a persone che ad esercizi commerciali tra Portici, San Giorgio a Cremano, Quarto, Boscoreale, Melito, Qualiano, Marano, Torre del Greco, Grumo Nevano, Crispano, Castellammare di Stabia e presso il molo commerciale di Capri, anche grazie a segnalazioni di cittadini pervenute alla sala operativa del Comando Provinciale tramite il numero di pubblica utilità “117””