LICOLA – Controlli dei Carabinieri della stazione di Varcaturo insieme a personale della polizia municipale di Giugliano in alcuni stabilimenti balneari del litorale di via Licola mare. Tre quelli irregolari i cui proprietari sono stati denunciati e sanzionati amministrativamente con multe pari a mille euro. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, nei lidi sanzionati erano state occupate abusivamente alcune porzioni dell’arenile con lettini ed ombrelloni. I proprietari degli stabilimenti – dotati della sola licenza per il noleggio dell’attrezzatura – avevano, invece, occupato aree senza concessione del demanio marittimo e impedito il libero accesso al mare ai bagnanti. Le porzioni di spiaggia abusivamente occupate, ampie circa 2500 metri quadrati, sono state poste sotto sequestro: è stata invece lasciata libera la battigia per garantire ai cittadini libero accesso al mare