AFRAGOLA – I carabinieri della stazione di Afragola, nell’ambito di servizi predisposti dal Comando Provinciale di Napoli per il controllo degli istituti scolastici, hanno arrestato un 21enne del posto. I militari erano nei pressi della “Angelo Mozzillo”. Un fascio di luce all’interno dei corridoi ha attirato la loro attenzione: era ormai tarda serata e le lezioni erano finite da un pezzo. Passando da una porta secondaria hanno colto il 21enne alle spalle. Stava scassinando uno dei distributori automatici, tentando di portarne via il contenuto in monete e snack. Finito in manette, il 21enne è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.