POZZUOLI – In circolo banconote da 50 euro false: è l’allarme lanciato nelle ultime ore dai titolari delle attività commerciali di Arco Felice e Lucrino. Diversi i tentativi di truffa messi a segno sul territorio di Pozzuoli. Numerose anche le segnalazioni che da giorni stanno arrivando alle forze dell’ordine. «Ci siamo imbattuti in due persone, un uomo e una donna, che volevano acquistare dei prodotti con banconote da 50 euro contraffatte. Si spostano da una zona all’altra in sella ad un motorino», denunciano gli esercenti. In tilt gli apparecchi anti-truffa e il personale dei negozi del centro cittadino. Il copione è quasi sempre lo stesso: in coppia o anche da soli, i malviventi fingono di voler effettuare un normale acquisto, ma dal portafogli vengono fuori solo tagli contraffatti. Una vera e propria carta straccia, anche se riproduzioni accurate. Toccherà ora alle forze dell’ordine avviare le indagini e capire se si sia trattato di un errore in buona fede o di un gesto deliberato. Dai commercianti intanto parte il grido d’allarme perché si possa risalire quanto prima alla fonte del falso.