Home Comuni Flegrei Bacoli Siglata l’intesa tra Comune di Bacoli e Federazione Italiana Attività Subacquee

Siglata l’intesa tra Comune di Bacoli e Federazione Italiana Attività Subacquee

0
Siglata l’intesa tra Comune di Bacoli e Federazione Italiana Attività Subacquee

BACOLI – L’amministrazione comunale di Bacoli ha siglato un protocollo d’intesa con la FIAS, Federazione Italiana Attività Subacquee, associazione del terzo settore distribuita su tutto il territorio nazionale che siede al tavolo del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile. LA FIAS ha tra i suoi obiettivi quello di informare e sensibilizzare più persone possibili alla tutela del mare e delle acque delimitate. Il Presidente Nazionale FIAS Marco Lerma ha firmato con il Prof Gionata De Vico, Direttore del Dipartimento di Biologia Università degli Studi di Napoli Federico II, un importante Protocollo d’intesa in accordo con l’Ente Parco dei Campi Flegrei, nella figura del Presidente Francesco Maisto, il Comune di Bacoli, nella persona del Sindaco Josi Gerardo Della Ragione, e il Centro Ittico Campano.
L’ente comunale ha manifestato particolare interesse alle iniziative promosse ed organizzate da FIAS per il perseguimento delle finalità sopra esposte rendendosi disponibile a porre in essere una collaborazione con l’obiettivo di contribuire a creare una maggiore consapevolezza sull’importanza di preservare l’ambiente marino.

LE INIZIATIVE – Obiettivo del protocollo d’intesa è quello di semplificare i passaggi burocratici per permettere a FIAS la velocizzazione delle attività di volontariato sul territorio, oltre a creare un canale di comunicazione diretto tra le parti, per lo sviluppo dell’associazione sul territorio e per il miglioramento della città verso la tutela dell’ambiente marino.  Attraverso questo protocollo d’intesa, FIAS propone sul territorio le seguenti iniziative a titolo gratuito: pulizia fondale marino e bacini di acque delimitate;  informazione e sensibilizzazione online sui social; informazione e sensibilizzazione attraverso stand. FIAS collaborerà attraverso le proprie attrezzature, strutture logistiche e volontari per progettare, realizzare e svolgere attività di ricerca scientifico/divulgativa avente come oggetto lo studio e la conservazione della biodiversità degli ecosistemi di transizione di tutto il territorio italiano con particolare attenzione dell’area del Parco Regionale dei Campi Flegrei, Laguna del Fusaro e di Miseno: siti di elevato valore naturalistico, storico, archeologico e turistico.

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia