VARCATURO – Macabra scoperta a Varcaturo. I carabinieri della locale stazione sono intervenuti sulla via Domitiana, dove all’altezza del civico 50, parzialmente coperto dall’erba incolta che cresce sul ciglio della strada, hanno trovato il corpo di Antonio Maione, 59 anni di Giugliano. L’uomo era noto alle forze dell’ordine.

FERITE SUL CORPO – La prima ispezione cadaverica sul posto del medico legale ha cristallizzato l’esistenza di numerose e pesanti ecchimosi in varie parti del corpo.
La salma è stata trasportata all’istituto di Medicina legale del II Policlinico di Napoli per l’autopsia. Le indagini degli investigatori procedono a 360 gradi per far luce sul drammatico episodio.