POZZUOLI – Alla guida della sua auto, non si ferma all’alt intimato dai carabinieri. Da qui l’inseguimento ingaggiato su via Reginelle. I militari della Compagnia di Pozzuoli hanno arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale Valerio Iossa, un 35enne del luogo. Raggiunto e bloccato, l’uomo ha opposto resistenza, dimenandosi, spintonando e colpendo un appuntato. Al militare sono state diagnosticate contusioni guaribili in 4 giorni.

LA DROGA – Per i carabinieri Iossa avrebbe tentato la fuga per disfarsi di una dose di crack che aveva nascosto in bocca. La droga è stata sequestrata. Il 35enne attende il giudizio direttissimo ai domiciliari.