20160723_153736POZZUOLI – Una storia che si ripete all’infinito come un video in “loop” in rete. Le piazzole di emergenze del tunnel Corvara continuano ad essere discariche di rifiuti. Una guerra continua tra chi deposita spazzatura e chi (Comune di Pozzuoli e Città Metropolitana di Napoli) cerca di ripulire alla prima occasione. Risale però a diversi mesi fa l’ultimo intervento di pulizia avvenuto nel tunnel che collega via Campana con la zona “Quarto Nuovo”, ma nonostante ciò le piazzole sono sempre invase da rifiuti di ogni genere.

TANTI PROBLEMI – Il problema dei rifiuti è solo uno dei tanti del tunnel Corvara che purtroppo ha numerose problematiche strutturali. Da sempre c’è il problema dell’areazione che crea momenti di scarsissima visibilità, specialmente durante le giornate umide. Anche se il vero problema restano gli allagamenti ad ogni pioggia copiosa. Allagamenti che spesso portano alla chiusura del tunnel per motivi di sicurezza stradale.

SEMPRE PEGGIO – Il tunnel Corvara resta un importante asse viario che alleggerisce di molto il traffico su via Campana a Quarto, ma che nel corso degli anni non ha mai risolto i suoi problemi. Da quando poi la Provincia (ente gestore delle vie intercomunali) ha lasciato il posto alla Città Metropolitana, la situazione è notevolmente peggiorata, con i comuni di Quarto e Pozzuoli che non hanno i mezzi nè economici nè legali per intervenire.