QUARTO – La città di Quarto scende in piazza contro il 5G. L’appuntamento è per sabato 25 gennaio alle 15 in piazzale Europa. A muovere i fili della manifestazione il “Comitato a difesa della salute e dell’ambiente”. Residenti, associazioni e consiglieri comunali di opposizione si schierano contro l’installazione delle antenne di ultima generazione. «La manifestazione ci vedrà uniti per dire ad alta voce: “No al 5G”. Tutti insieme per difendere la salute nostra e dei nostri figli contro il business delle aziende private e contro chi usa le persone come cavie», fanno sapere i promotori dell’iniziativa. Le proteste contro il 5G, quinta generazione di telefonia mobile, si fanno sempre più accese. I cittadini di Quarto non intendono mollare la presa fino a quando non si conoscerà il reale impatto delle onde elettromagnetiche sulla salute.