QUARTO – Hanno provato a rubare un articolo del valore di pochi euro, ma venendo scoperti e malamente aggrediti da chi gestisce il negozio: una donna di origini cinesi. E’ accaduto all’interno di uno dei negozi di via Campana nei quali è possibile acquistare di tutto.

L’AGGRESSIONE – Un uomo e una donna iniziano a girare per i vari reparti, giungendo poi alla cassa per pagare un articolo. Poco prima, nelle tasche di uno dei due, era stato infilato un prodotto per la cosmesi, senza mostralo all’atto del pagamento. Una volta attraversato l’uscio del negozio, una delle donne che lo gestisce li ha bloccati, passando poi alle maniere forti. I due ladruncoli se la sono cavata con vistosi graffi al volto ed una figuraccia da quattro soldi davanti a clienti e passanti, “restituendo” poi il maltolto.