carpentieri1QUARTO – In merito alla vicenda sul presunto abuso edilizio da parte del sindaco di Quarto, Rosa Capuozzo, è intervenuto anche il segretario metropolitano del Partito Democratico Venanzio Carpentieri.

L’ATTACCO DEL PD – «Apprendiamo con sconcerto le notizie riferite da diversi organi di stampa riguardanti i presunti abusi edilizi presso l’immobile abitato dalla Sindaca di Quarto e dalla sua famiglia e le possibili irregolarità nella relativa pratica di condono. Tale vicenda . – scrive Carpentieri – non rappresenta un caso isolato, in quanto fa seguito a due precedenti, discutibili episodi (l’affidamento di servizi di stampa a una tipografia di cui è proprietario il marito della sindaca e le minacce denunciate da un consigliere comunale di opposizione) che nei giorni scorsi hanno chiamato in causa la prima cittadina. Non possiamo non nutrire preoccupazione per la credibilità e l’integrità delle istituzioni locali, messe a dura prova da eventi che riteniamo espressione delle più deleterie pratiche politico-amministrative. E’ assolutamente indispensabile che il primo cittadino faccia immediata chiarezza su tutte queste circostanze, adducendo spiegazioni plausibili e supportate da oggettivi dati di fatto. In mancanza di ciò, al Sindaco Capuozzo non resterebbe altra scelta che trarre le dovute conseguenze».