QUARTO – Parte questa mattina la campagna di vaccinazione anti-Covid per i primi 60 ultraottantenni di Quarto. «Grazie alla sinergia istituzionale tra il nostro Ente, la direzione generale dell’Asl Napoli 2 Nord e la Regione Campania abbiamo chiesto e ottenuto che il punto vaccinale fosse a Quarto, evitando in questo modo ai nostri concittadini di doversi spostare per vaccinarsi. Le attività si faranno, infatti, nei locali adiacenti la sede della Protezione civile comunale nel complesso della Parrocchia San Castrese, in via Antonio de Curtis. Una struttura facilmente raggiungibile, che garantisce anche spazi ampi per evitare il rischio di assembramenti. È il mio ringrazio personale e a nome della città va anche al nostro Vescovo, monsignor Gennaro Pascarella e a don Giuliano, parroco della chiesa San Castrese per la proficua sinergia per il bene collettivo», ha dichiarato il sindaco di Quarto, Antonio Sabino.