QUARTO – E’ stato affidato alle associazioni sindacali il Monumento ai Caduti. A renderlo noto è stato Alfonso Coppola che a nome della Cisl ha espresso grande soddisfazione per l’accordo raggiunto con il comune di Quarto. «Finalmente con l’avvenuto concordato tra Cisl, Fnp, Filca e Comune di Quarto si apre la fase di ripristino del monumento ai caduti sul lavoro. Importante è stato la modifica dell’art. 6 da parte dell’amministrazione, delineando un percorso più accessibile a tutti quei cittadini o enti che richiederanno l’affidamento di aree abbandonate che il Comune di Quarto non è in grado di tenerle ordinate. Un contributo che tutti noi diamo per avere una città più ordinata e sorridente. Già da stamane con l’aiuto di simpatizzanti e attivisti è stata ripulita l’area e recintata in attesa del ripristino definitivo della piramide monumentale, che dopo tanti anni di incuria ha perso splendore e pezzi di mattonelle di tufo che la adornavano e l’impiantazione di piantine con fiori e ornamentali. Si spera anche nell’aiuto dei cittadini per rendere abbellito un angolo stradale di grande transito veicolare e pedonale. Sarà nostra cura tenerla interessante anche con iniziative collaterali alla sicurezza sul lavoro.»