Carabinieri (2)QUARTO – Ha prima minacciato l’ex moglie e poi aggredito la suocera all’uscita di scuola dei figli. Un 44enne di Pozzuoli è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Quarto flegreo per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato bloccato dai militari diretti dal maresciallo Antonio Flore presso l’ufficio servizi sociali del comune dove minacciava gli assistenti sociali per ottenere l’affidamento dei figli. Ad allertare i carabinieri è stata la ex moglie ormai stanca delle continue violenze subite negli ultimi mesi. L’ultima aggressione era avvenuta poche ore prima dell’arresto quando il 44enne si era presentato presso l’abitazione della ex moglie: al rifiuto della donna di consegnargli i bambini dopo averla minacciata verbalmente l’uomo gli aveva poi danneggiato il cancello di casa.
AGGREDITA FUORI SCUOLA – La vittima, in sede di denuncia, ha raccontato che anche ieri mattina, all’uscita di scuola dei figli, sua madre è stata aggredita dall’ex marito per non avergli consegnato i bambini, causandole contusioni multiple al volto, trauma contusivo al collo e stato d’ansia, giudicata guaribile in 4 giorni. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.