QUARTO – Nella giornata di lunedì, alle 19, si terrà la seconda edizione della “Festa della Melannurca. Quarto: storia, tradizioni, sapori”. L’evento presenterà come sfondo il complesso Arcadia di via Cuccaro. Tra gli organizzatori la Pro Loco Quarto e la Pro Loco Santa Maria Quarto Flegreo. Dopo il successo dello scorso anno – riscontro di pubblico e di comunicazione – gli organizzatori hanno deciso di organizzare, con grande richiesta deli operatori, una seconda edizione. La manifestazione ha tra le finalità la promozione di uno dei prodotti agricoli che caratterizza la città di Quarto e l’area flegrea: la Melannurca. L’obiettivo è creare una filiera corta. Questo per consentire ai produttori locali di vendere ad un prezzo adeguato i frutti dei meleti e ai ristoratori locali di offrire ai consumatori un prodotto a Km0, certificato e tipico. Obiettivo di lungo termine è di individuare nella Melannurca l’elemento trainante della economia agricola-ristorativa e della piccola industria alimentare locale. Momento particolarmente atteso è il cooking show di Angelo Carannante, chef del ristorante Caracol di Bacoli che di recente ha ricevuto il riconoscimento della Stella Michelin.

IL PROGRAMMA –  Convegno: saluti di Franca Baiano presidente Pro loco Quarto e Lina Bancale, presidente Pro loco Quarto Flegreo Santa Maria. Introduce e modera Ciro Biondi, giornalista. Intervengono: Domenico Pianese (delegato Consorzio Melannurca Campana Igp), Ernesto Colutta (fattoria didattica Il Giardino dell’Orco del lago d’Averno), Giovanni Tammaro (presidente Associazione Pomodoro Cannellino Flegreo), Generoso Colandrea (Azienda Agricola Kilometro 0 Flegreo di Monte di Procida), Valerio Chiocca (progetto Mac – Monterusciello Agro City di Pozzuoli). Conclusioni di Antonio Sabino, sindaco di Quarto e Francesco Alfieri, consigliere del Presidente della Regione Campania per i temi attinenti l’Agricoltura, le Foreste, la Caccia e la Pesca. Dopo il convegno assaggio di piatti e prodotti alimentari a base di Melannurca coltivata a Quarto. Durante l’evento si terrà un expo con stand delle aziende agroalimentari e degli artigiani locali. L’evento gode del patrocinio morale della Regione Campania, del Comune di Quarto e del Consorzio Melannurca Campana Igp.