QUARTO – Anche il Comune di Quarto celebra la Giornata Nazionale della Gentilezza ai Nuovi Nati, un’occasione per dare il proprio “benvenuto istituzionale” a tutti i neonati. L’iniziativa rientra nel più ampio progetto “Costruiamo la Gentilezza”. Alimentare il desiderio di rinascita, la forza della resilienza della comunità e i sentimenti di speranza di cui il nostro presente ha bisogno per ripartire: sono questi gli obiettivi alla base dell’iniziativa a cui ha aderito la città flegrea. La Giornata Nazionale della Gentilezza ai Nuovi Nati ha come simbolo una chiave, quella della gentilezza della città, con cui i nuovi nati vengono accolti simbolicamente nella comunità. La chiave della gentilezza può essere cartacea o di altro materiale di recupero fatto dai bambini e dai ragazzi delle scuole coinvolte nell’iniziativa, oppure dai nonni che potranno essere coinvolti tramite associazioni e/o case di riposo oppure acquistata in forma simbolica.

L’ASSESSORE ALLA GENTILEZZA – Nel mese di gennaio il sindaco di Quarto, Antonio Sabino, ha conferito all’assessore Raffaella De Vivo la delega alla Gentilezza. Una nomina volta a promuovere sul territorio comunale la buona educazione, intesa come rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica. Con l’istituzione del nuovo assessorato si punta, infatti, a diffondere valori e pratiche positive che possano favorire il benessere e la crescita sociale.