L’ARRESTO – Ieri gli agenti della Squadra Mobile hanno rintracciato e arrestato, in via Domitiana a Castel Volturno, A.D.S, 72enne napoletano, in esecuzione di un provvedimento di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione emesso lo scorso 9 marzo dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Venezia – Ufficio Esecuzioni Penali, poiché condannato alla pena di 13 anni, 5 mesi e 17 giorni di reclusione e ad una multa di 5.700 euro per truffa, ricettazione, esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommessa, appropriazione indebita, detenzione abusiva di armi, falsità materiale commessa dal privato, rissa e minaccia, commessi a Napoli, Marcianise, Bari e Mestre tra il 1994 ed il 2012.