POZZUOLI – Ridotte le condanne agli eredi dei boss Longobardi e Beneduce. La Corte di Appello di Napoli ha ridotto di oltre 100 cento anni, in totale, le pene per i 60 imputati nel processo Iron Men (contro i 542 inflitti in I grado). Confermate le 11 assoluzioni, in 49 sono stati condannati. Tra questi c’è Antonio Ferro, che ha beneficiato dell’articolo 8 per i collaboratori di giustizia ricevendo una riduzione della pena di oltre 11 anni. Sconti anche per il fratello Andrea e i due figli del boss Gaetano Beneduce, Massimiliano e Marco. Aumentata da 20 a 25 anni di carcere la condanna per Nicola Palumbo “faccia abbuffata”. Di seguito tutti i nomi e le condanne.

LE CONDANNE (tra parentesi ci sono quelle ricevute in primo grado)

Ferro Antonio – 7 anni, 2 mesi e 20 giorni   (18 anni e 4 mesi)
Ferro Andrea – 13 anni, 10 mesi e 20 giorni   (17 anni e 4 mesi)
Napoleone Del Sole – 4 anni e 6 mesi – collaboratore di giustizia   (4 anni e 8 mesi)
Gargiulo Biagio alias “Biagio ‘o falegname” – 7 anni e 4 mesi   (12 anni)
De Maria Giulio – assolto   (3 anni e 4 mesi + 4mila euro di multa)
Scognamiglio Diego alias “Panettone e ‘o chiatto” – 7 anni e 4 mesi   (12 anni)
Carnevale Gennaro alias “Tubettiello” – 8 anni   (10 anni)
Russo Mario alias “Marittiello ‘o pilota” – deceduto   (10 anni)
Cozzolino Paolo alias “Paoletto” –  8 anni e 8 mesi   (11 anni e 4 mesi)
Salvati Luca alias “Lucchetto” – 10 anni   (10 anni e 8 mesi)
Aprea Pio alias “Piariello” – 11 anni e 6 mesi   (14 anni e 8 mesi)
Dello Iacolo Pasquale – 6 anni e 8 mesi   (10 anni)
Mele Antonio alias ” ‘o Campagnuolo” – 14 anni   (14 anni) -difeso dall’avv. Diego Di Bonito
Mele Francesco – 11 anni, 1 mese e 10 giorni   (11 anni e 4 mesi)
Cavaliere Gennaro alias ” ‘o Lupo” – 9 anni, 6 mesi e 20 giorni   (14 anni)
Troise Gustavo – 10 anni e 2 mesi   (13 anni e 4 mesi)
Beneduce Massimiliano – 12 anni   (14 anni)
Beneduce Marco – 10 anni   (14 anni)
Cavaliere Franco alias “Checco” –  6 anni e 8 mesi   (11 anni e 4 mesi)
Palumbo Nicola alias “Faccia abbuffata” – 25 anni   (20 anni)
Campanile Gaetano alias “Ninuccio ‘e Pisciachiara” – 14 anni   (13 anni e 4 mesi)
Di Domenico Angelo alias “Angiolett ‘o gnurant” – 11 anni e 4 mesi  (12 anni)
Iannone Alessandro alias “Nas ‘e cane” – 13 anni   (10 anni e 8 mesi)
Palumbo Giuliano – 7 anni   (9 anni e 4 mesi)
Carotenuto Giuseppe alias “Pinuccio ‘a ricotta” – 9 anni e 4 mesi   (12 anni e 4 mesi)
Capasso Angelo – 9 anni e 10 mesi   (11 anni e 4 mesi)
De Felice Giovanni – 9 anni e 4 mesi   (11 anni e 4 mesi) -difeso dall’avv. Diego Di Bonito
Reazione Umberto – 9 anni, 2 mesi e 20 giorni   (12 anni e 4 mesi)
Romano Francesco – 6 anni   (9 anni)
Rocco Giuseppe – collaboratore di giustizia (4 anni)
Di Roberto Antonio – collaboratore di giustizia   (4 anni)
Spinelli Mario – 10 anni, 5 mesi e 10 giorni   (14 anni) -difeso dall’avv. Diego Di Bonito
Nizzolini Antonio alias “Ricchitella” – 9 anni, 9 mesi e 10 giorni   (14 anni) -difeso dall’avv. Diego Di Bonito
Trincone Giuseppe alias “Pepp ‘o licc” – 13 anni e 4 mesi  (14 anni)
Di Bonito Alfonso alias ” ‘o Nano” – 9 anni, 9 mesi e 10 giorni   (14 anni)
Barretta Marco Massimiliano – 9 anni, 9 mesi e 10 giorni  (10 anni)
Barile Salvatore – 9 anni, 2 mesi e 20 giorni   (10 anni e 8 mesi)
Trincone Salvatore alias “Totore ‘o licc” – 8 anni   (10 anni e 8 mesi)
Vallozzi Nicola alias ” ‘o stuort” – 9 anni, 9 mesi e 10 giorni   (14 anni) -difeso dall’avv. Diego Di Bonito
De Simone Alberto – 4 anni e 3.333 euro di multa   (6 anni e 6mila euro di multa)
Cosenza Ermanno – confermata (7 anni 4 mesi e multa da 30mila euro)
De Felice Ciro – collaboratore di giustizia  (4 anni)
De Felice Davide – 6 anni   (9 anni)
Giogli Raffaele –  6 anni e 4 mesi   (11 anni e 4 mesi)
Amirante Giovanni – 6 anni   (9 anni e 8 mesi)
Stellato Salvatore –  confermata (9 anni)
Nitti Valerio – 6 anni   (9 anni)
Gaudino Gennaro alias “Genny” – 11 anni   (11 anni e 4 mesi)

Confermate le assoluzioni di: Esposito Gennaro, Esposito Gianluca, Esposito Francesco, Luongo Carmine, Sorce Salvatore, Longobardo Ferdinando, Illiano Gennaro, Illiano Gaetano, Illiano Lucio, Ferro Rosario, Longobardo Biagio