Discarica in via Ariete

di Elena De Mari

POZZUOLI – Arriva l’ennesimo “regalo” da parte degli incivili. A finire nel mirino dei selvaggi, questa volta, è via Ariete, all’ingresso di Licola mare. Ammassati sul ciglio della strada rifiuti di ogni dimensione, da scarti edili a cassette di plastica. Il dramma degli scarichi abusivi continua a colpire le strade in cui, complice la mancata vigilanza e la scarsa illuminazione pubblica, è più facile agire indisturbati.

 

UN CASO COME TANTI- Quello di via Ariete non è un caso isolato. Il fenomeno dell’abbandono illegale dei rifiuti continua a colpire tutti i quartieri da cima a fondo. E Licola pare essere uno dei tanti bersagli prediletti. Basta ricordare la denuncia del nostro giornale, di qualche settimana fa, di chilometri di spazzatura riversata in strada tra il comune di Pozzuoli e quello di Giugliano, o i diversi cumuli di rifiuti segnalati nel quartiere di Monterusciello.  La “moda” di lasciare i rifiuti dove capita sembra, ormai, aver preso il sopravvento sulle buone maniere.