furti-auto-italia-dati-2012POZZUOLI – Lasciati senza nulla, senza nemmeno gli abiti che i ladri hanno portato via dopo aver mandato in frantumi i vetri della loro auto. E’ il triste epilogo della vacanza puteolana di una coppia di turisti francesi, Henri B. e Claudine G, derubati nel parcheggio nei pressi della piscina comunale di Lucrino. I due (marito e moglie) martedì poco dopo le 15 erano di ritorno dal pranzo in una pizzeria quando hanno fatto la triste scoperta. «Non torneremo più a Pozzuoli» è stato lo sfogo a caldo dopo che la loro auto, una Citroen C4 era stata saccheggiata.

RIMASTI SENZA NULLA – La coppia aveva pernottato all’Hotel “Gli Dei” di Pozzuoli per poi andare in giro per la città prima di ripartire alla volta di Parigi. Un tour nel capoluogo flegreo che li aveva affascinati a tal punto da decidere di restare un altro giorno a Pozzuoli. Così prima del pranzo avevano telefonato in albergo prenotando una stanza per un’altra notte. Ma poche ore dopo la triste sorpresa: i ladri dopo aver sfondato il lunotto posteriore hanno portato via dal bagagliaio valigie, tablet e diversi oggetti di valore. A quel punto, in preda alla disperazione, i coniugi hanno chiamato in albergo raccontando l’accaduto e trovando accoglienza dai titolari che li hanno soccorsi e assistiti.