POZZUOLI – Nuova scossa di terremoto a Pozzuoli. Registrato pochi minuti fa un evento tellurico di magnitudo 2.0 della scala Richter. La scossa è stata avvertita alle 09:08 dai residenti di via Napoli, della zona della Solfatara, di Bagnoli e Pisciarelli, complice la bassa profondità (2,3 chilometri). Nella settimana dal 26 aprile al 2 maggio 2021 nell’area dei Campi Flegrei sono
stati registrati 61 terremoti di bassa energia.

IL BOLLETTINO SETTIMANALE – Secondo il bollettino settimanale dell’Osservatorio Vesuviano, la velocità media del sollevamento da settembre 2020 è di 13±2 mm/mese. Il sollevamento registrato alla stazione GPS di RITE è di circa 74 centimetri da gennaio 2011. Inoltre gli esperti sostengono che i flussi di CO2 dal suolo non hanno mostrato variazioni significative dopo la diminuzione dei valori registrata agli inizi di maggio 2020, probabilmente legata a variazioni locali del sito di emissione misurato dalla stazione. Il sensore di temperatura installato in una emissione fumarolica a 5 metri dalla fumarola principale di Pisciarelli ha mostrato un valore medio di ~99°C. L’amministrazione comunale ribadisce il divieto assoluto di avvicinamento all’area di emissione di fluidi di Pisciarelli per il pericolo di emissioni di fango ad alta temperatura.