Bombole-di-Gpl-sequestratePOZZUOLI – Un deposito di gpl abusivo, circa 300 bombole tenute illegalmente e senza certificato andincendio tra le case popolari. E’ quanto hanno scoperto i militari della Guardia di Finanza di Pozzuoli in via Viviani, nel quartiere di Monterusciello. Durante l’operazione le fiamme gialle, dirette dal capitano Michelangelo Tolino, hanno anche denunciato 3 persone: il titolare del deposito, un collaboratore e un trasportatore. Sequestrato anche un mezzo di una nota ditta del settore, scoperto mentre scarivaca le bombole con un documento di viaggio sui cui veniva riportato un destinatario diverso da quello con sede a Monterusciello.

I SEQUESTRI – Al termine delle operazioni sono stati sequestrati il deposito abusivio di di via Viviani, circa 300 bombole per violazione delle norme vigenti e per mancanza dei certificato di prevenzione incendi e l’automezzo utilizzato per il trasporto.