investito treno (3)POZZUOLI – Ha tentato più volte di gettarsi lungo i binari sui quali corrono i treni in arrivo per suicidarsi, ma grazie all’intervento della polizia si è evitato il peggio. E’ accaduto all’interno della stazione della linea Cumana di Pozzuoli, dove un 51enne, in evidente stato di alterazione psichica, ha tentato l’insano gesto.

DUE TENTATIVI, POI L’INTERVENTO DEL 118 – Un primo tentativo lo aveva quasi “completato”, ma l’intervento del capostazione ha scongiurato il peggio. Una volta allontanato, l’uomo si è però ripresentato e con le stesse intenzioni. L’intervento degli agenti del vicino commissariato di polizia ha però permesso agli uomini del 118 di prendersi cura dell’uomo, poi portato all’ospedale Santa Maria delle Grazie. Non avrebbe riportato alcun trauma. Paura e sconcerto, ovviamente, all’interno della stazione principale ex Sepsa della cittadina flegrea.