POZZUOLI – L’azione di controllo messa in atto dall’amministrazione comunale di Pozzuoli contro gli sversamenti abusivi continua a dare i suoi frutti. Gli agenti della polizia municipale sono riusciti, infatti, a individuare grazie alle telecamere di videosorveglianza un uomo che sversava sistematicamente rifiuti non differenziati e in orari non consentiti in via Giacomo Matteotti. «È nostro dovere contribuire a mantenere la città pulita, depositando rifiuti correttamente, in giorni ed orari prestabiliti. Purtroppo alcuni nostri concittadini non hanno questo senso civico e vanificano gli sforzi della collettività. Uno di loro è stato segnalato alla polizia municipale e colto in flagrante – dichiara il sindaco Luigi Manzoni – . Lo abbiamo identificato e multato, così come faremo con tutti coloro che si comporteranno allo stesso modo. Ringrazio le persone perbene che hanno portato i nostri poliziotti municipali a conoscenza di questo episodio e invito tutta la popolazione a collaborare affinché non se ne ripetano altri». La battaglia contro gli sversamenti illeciti prosegue su tutto il territorio senza battute d’arresto grazie anche agli “occhi elettronici” installati in più punti della città.