POZZUOLI – Sarà costretta a rimanere nella stessa abitazione oggetto di un enorme abuso edilizio, da tempo verbalizzato e finito in un fascicolo della Procura di Napoli Nord. A ricevere un ordine di detenzione agli arresti domiciliari è stata R.R., una donna residente a via Parini, nel quartiere di Monterusciello.

ABUSO MAI SANATO – E’ qui che la destinataria del provvedimento restrittivo – eseguito dagli agenti del commissariato di piazza Italo Balbo – aveva innalzato una veranda ed eretto altre opere abusive impossessandosi di aree comuni appartenenti a tutti i condomini.