POZZUOLI – «Per motivi personali ho rassegnato le mie dimissioni da Confartigianato. Ho appena comunicato la mia intenzione agli organi provinciali e regionali». Lo dice in una nota Michele Vanacore, Presidente Provinciale Pubblici Esercizi di Confartigianato. «Motivi personali lavorativi mi impongono al momento questa decisione – ha continuato Vanacore – Nelle mie possibilità continuerò a dare il mio modesto contributo per il settore, ma al momento sono impossibilitato nel portare avanti questo impegno con l’associazione sindacale. Per rispetto della fiducia che gli iscritti hanno riposto in me, ho ritenuto opportuno fare un passo indietro, non potendomi più dedicare con la stessa intensità alle diverse attività. Auguro buon cammino a chi dopo di me continuerà questa esperienza».